Al via “Start Cup FVG 2015 – Il futuro è la tua impresa”

Si rimette in moto Start Cup FVG, la business plan competition che sostiene l’imprenditoria giovanile promuovendo la nascita e la crescita di imprese innovative (spin-off universitari/accademici e start up) e diffondendo la cultura imprenditoriale nel mondo accademico e in Friuli Venezia Giulia al fine di incentivare lo sviluppo economico regionale e l’attrazione di ulteriori investimenti e imprese da fuori regione.

L’edizione 2015 unisce due iniziative pre-esistenti: Start Cup FVG e Start Up FVG. La rete di promotori si è allargata con l’obiettivo di coinvolgere in maniera sempre più capillare la regione e di valorizzare le più promettenti idee imprenditoriali.

Start Cup FVG intende essere una risposta pratica e di facile accesso alle esigenze di laureandi e laureati, imprenditori, professionisti e giovani che vogliono trasformare la propria idea originale in idea d’impresa, offrendo ai partecipanti l’opportunità di valutare la realizzabilità dei propri progetti e di creare le condizioni per avviare e sviluppare la propria attività.

LE QUATTRO FASI DI STARTCUP FVG

  1. Pubblicazione sul sito www.startcupfvg.it del regolamento completo dell’iniziativa e la modulistica che gli interessati devono compilare. La domanda di partecipazione va compilata entro e non oltre il 20 maggio 2015, fornendo una descrizione sintetica del progetto e indicando il settore di appartenenza tra quattro categorie: LIFE SCIENCES, ICT, AGRIFOOD – CLEANTECH e INDUSTRIAL
  2. Presentazione di un business plan “qualitativo”, secondo le modalità suggerite dalla Direzione del Premio e sulla base dei corsi di cultura imprenditoriale e degli incontri che saranno attivati. Il business plan andrà poi caricato in formato elettronico sul sito www.startcupfvg.it secondo le tempistiche che saranno comunicate per tempo agli iscritti
  3. Valutazione dei business plan da parte del Comitato Valutazione Start Cup FVG e prevede la selezione di massimo 24 progetti che verranno suddivisi in due sezioni, IDEAS e START UP, sulla base del grado di avanzamento/maturità del progetto
  4. Elaborazione del business plan definitivo, l’executive summary e, per la categoria STARTUP, il pitch (un breve video di massimo 3 minuti). Questa fase terminerà con un evento pubblico che si terrà a Trieste nel mese di ottobre, in cui verranno premiati i vincitori di Start Cup FVG: quattro per la sezione IDEAS e quattro per la sezione STARTUP.

PREMI

I quattro progetti vincitori della sezione IDEAS otterranno un premio di 5000 € ciascuno.

I quattro progetti vincitori della sezione STARTUP riceveranno ciascuno un premio di 5000 € e servizi per un valore di 20.000 € di pre-incubazione o incubazione fisica e mentoring presso un incubatore certificato; accesso al mercato degli investimenti nel capitale di rischio (business angel, seed e venture capital); assistenza e supporto per lo sviluppo della start up (comunicazione, proprietà industriale, aspetti legali e fiscali, ecc.); e di formazione e tutoraggio dei neo imprenditori.

Tra tutti i progetti premiati, sia nella sezione IDEAS sia in quella STARTUP, il Comitato di Valutazione individuerà quattro progetti (uno per categoria) che parteciperanno al Premio Nazionale per l’Innovazione secondo le modalità previste per l’edizione 2015.

Tutti i dettagli dell’iniziativa su www.startcupfvg.it