Coltivare l’orto ed essere felici. Stefano Montello si racconta a Friuli Innovazione

Un appuntamento da non perdere quello di giovedì 9 marzo 2017 (ore 18.00) che inaugura la nuova serie di “Incontri Fuori Porta. Conversazioni al Parco” organizzati da Friuli Innovazione al Parco Scientifico e Tecnologico Luigi Danieli. Si tratta dell’evento – gratuito ed aperto a tutti“Stefano Montello. Coltivare l’orto ed essere felici”, una chiacchierata con l’autore su agricoltura, psiche e fattorie sociali.

La nuova rassegna di Friuli Innovazione prevede un fitto calendario di incontri per conversare in libertà su tematiche che riguardano la vita di tutti i giorni come la meteorologia, l’alimentazione, l’agricoltura o la montagna, solo per citarne alcune.

“Coltivare l’orto ed essere felici” è il primissimo appuntamento che apre questo nuovo ciclo di eventi con l’atteso ospite Stefano Montello, contadino, ma anche scrittore, musicista e “fattore sociale”.

Autore di due libri “Manuale ragionato per la coltivazione dell’orto” e “L’albero capovolto. Le opere e i giorni in una fattoria sociale”, Montello farà conoscere al pubblico presente i temi a lui più cari appartenenti alla sua personale e quotidiana esperienza: la coltivazione della terra, l’esperienza di lavoro di un contadino, il rapporto con la stagionalità. Parlerà anche di psichiatria e della vita pratica in una fattoria sociale, di come la natura e il contatto con la terra possano aiutare in meglio la psiche e l’animo umano. Ad approfondire con lui queste tematiche di rilevante carattere sociale ci sarà l’operatore della salute mentale Fulgenzio Baldin.

Un appuntamento interessante, quindi, quello del 9 marzo alle ore 18.00 al Parco Luigi Danieli di Udine, con tematiche di forte attualità che possono offrire preziosi consigli per la vita di tutti giorni per vivere felici.

L’evento è gratuito e aperto a tutti. Ulteriori informazioni al seguente link.