Startup FVG 2014: CytoFind Diagnostic vince il concorso. Terzo posto per Fingersafe

Il progetto “CytoFind Diagnostic” per il miglioramento della diagnostica e della terapia del cancro, ha vinto il primo premio del concorso “StartupFvg“, promosso dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Fvg, Ecosistema Startup FVGRegione Friuli Venezia Giulia, che promuove e sostiene la nascita e la crescita di nuove realtà imprenditoriali, individuando sul territorio italiano proposte innovative e generatrici di valore, sulle quali possano essere veicolate risorse economiche e servizi da circuti che interagiscono con il tessuto imprenditoriale di riferimento.

Delle 16 proposte di business finaliste, selezionate su 87 progetti complessivamente presentati al concorso, al secondo posto si è classificata “Veasyt Live”, un servizio di video-interpretariato professionale da remoto, anche in lingue dei segni, via web e mobile app mentre terzo posto per il gruppo di Fingersafe, che ha prototipato un guanto per la sicurezza sul lavoro in grado non solo di resistere a pressioni e forze elevatissime , ma anche di dissipare energia, così da ridurre significativamente il danno da schiacciamento. 

L’incontro finale si è svolto mercoledì 3 dicembre all’istituto Kennedy di Pordenone, con la presentazione dei progetti finalisti davanti a una platea di potenziali investitori regionali e nazionali. Ai tre vincitori sono andati premi in denaro da 5.000, 3.000 e 2.000 euro, più voucher formativi di business planning, in collaborazione con il Mib di Trieste e Innovation factory.

A tutti i partecipanti è stata offerta l’iscrizione gratuita a Confindustria regionale per un anno nonché la possibilità di incubarsi all’interno di Techno Seed.